Dopo il discreto successo di consensi, dell’ultima assemblea pubblica del Comitato in Difesa dell’Ospedale di Fasano, il direttivo dello stesso passa all’azione mettendo in pratica ciಠche si è dibattuto lo scorso 28 dicembre a Palazzo di Città davanti a cittadini, associazioni e sindacati. All’ultima assemblea oltre al Sindaco Di Bari e al vicesindaco Scianaro, era presente il Senatore Latorre che si è impegnato ad interessarsi della problematica ed in particolare avrebbe preso contatti con l’assessore competente Tommaso Fiore. Ad oggi, al comitato non sono giunte notizie ufficiali da nessuna delle parti. Solo un notizia ufficiosa proveniente dal reparto di ostetricia dell'”Umberto I”che secondo una determina della ASL BR, il 10 gennaio scorso lo stesso reparto si sarebbe dovuto trasferire in blocco nel piccolo ed inadatto nosocomio ostunese. Dopo le proteste, pare, di cittadini e dipendenti, la Direzione Generale della ASL BR avrebbe fatto un passo indietro rinviando la chiusura di qualche mese. Preso atto di questa situazione critica e confusionaria, il Comitato, anche su assillanti pressioni fatte dai cittadini, ha inviato una lettera a firma del Presidente Angelo Sante Trisciuzzi, al Presidente Regionale Nichi Vendola, e agli assessori Tommaso Fiore e Fabiano Amati, nella quale si prospetta la gravità della situazione in cui si sta trovando la Popolazione di Fasano sul tema Sanità . Nel contempo, viene chiesto ai vertici regionali un incontro urgentissimo per analizzare, nello specifico, i problemi che toccano il Comune più popoloso di tutta la Provincia di Brindisi, dopo il capoluogo. La lettera è stata inviata tramite PEC posta elettronica certificata, oltre che nella tradizionale raccomandata postale. Per conoscenza, la lettera è stata consegnata di persona anche al Sindaco di Fasano nonchè primario del Pronto Soccorso di Fasano e di Ostuni. Per trasparenza, la lettera è a disposizione di tutti i cittadini sul sito del comitato: upds.altervista.org, sulle pagine face book del Comitato stesso o richiedibile tramite email: upds@libero.it e difesaospedalefasano@virgilio.it. Comitato Popolare Permanente in Difesa dell’Ospedale di Fasano

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.