Martedì 27 dicembre si è spento all’età di 84 anni, dopo una lunga malattia, il vescovo emerito della Diocesi di Castellaneta, mons. Martino Scarafile. Molti fasanesi lo ricordano per aver ricoperto il ruolo di pastore della parrocchia San Francesco d’Assisi, poco prima di essere ordinato Vescovo Ausiliare della allora Diocesi di Monopoli in aiuto di Mons. Antonio D’Erchia. Nato a Cisternino il 1° luglio 1927, ordinato sacerdote il 23 luglio del 1950, consacrato nella Basilica di San Pietro a Roma per l’imposizione delle mani di Giovanni Paolo II il 6 gennaio 1981. Eletto Vescovo di Castellaneta nel 1985, guidando la chiesa diocesana per oltre 18 anni fino al 2003, anno in cui divenne vescovo emerito. Numerosi sono i fasanesi che con lui hanno mantenuto vivi i legami nel tempo. Diverse volte Mons. Scarafile è stato ospite a Fasano, anche “in borghese”, per salutare i suoi amici di sempre. I funerali sono stati celebrati in una doppia Concelebrazione eucaristica Esequiale Giovedì 29 dicembre presso la Chiesa Cattedrale di Castellaneta presieduta da Mons. Pietro Maria Fragnelli , e prima della sepoltura nella mattinata di venerdì 30 dicembre presso la Chiesa Matrice di Cisternino, presieduta da Mons. Domenico Padovano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.