Il 4 dicembre 2011 si è tenuto il I° Congresso del Circolo SEL di Cisternino. Dopo l’apertura dei lavori ed aver ripercorso l’evoluzione storica che ha portato alla costituzione del SEL, il Coordinatore Provinciale Avv. Pasquale Saponaro con la relazione introduttiva ha affrontato il tema della crisi, la iniquità dei provvedimenti adottati dall’attuale Governo per fronteggiarla, eventuali misure che andrebbero invece prese e l’importanza della presenza della sinistra nella compagine politica e nei Governi. Tutti gli invitati presenti, il Sindaco Donato Baccaro ed i partiti, hanno salutato con entusiasmo la costituzione del Circolo SEL in Cisternino augurando una sempre più stretta e proficua collaborazione e scambio di idee e proposte. Nel corso del successivo dibattito l’Assemblea è stata invitata a comunicare alla Commissione di Garanzia eventuali nominativi da candidare quale Coordinatore del Circolo. Al termine dei lavori è stata eletta all’unanimità quale Coordinatrice l’Avv. Aurora Grassi la quale ha sottolineato che il Circolo sarà un luogo aperto, di democrazia, di partecipazione, di collegialità ed affronterà temi cari al territorio a partire dal PUG, dallo sviluppo economico ed urbanistico, dall’ambiente, all’ecologia ed all’agricoltura, dalla sanità alla cultura in rapporto alla situazione contingente e tenendo presente bisogni ed esigenze dei cittadini, con particolare attenzione ai giovani, alle donne ed agli anziani. Nel primo incontro tenutosi il 6 dicembre presso la Sede del Circolo in Corso Umberto è stato costituito il Direttivo per il quale hanno dato la disponibilità Aurora Grassi, Ketti Loparco, Barbara Pianelli, Gianna Caroli, Cosimina D’Errico, Vincenzo Laudati, Vito Laghezza, Giuseppe D’Aversa, Giuseppe Losavio. Il Circolo SEL di Cisternino informa tutti i cittadini che lo stesso è aperto ogni martedì dalle ore 20.30 per discutere delle tematiche oggetto del programma e delle conseguenti iniziative da intraprendere.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.