A Laureto, la frazione collinare di Fasano sita lungo la direttrice per Taranto, martedi sera, 9 agosto un uomo è caduto dalla proprio moto mentre giocava col nipotino ed è morto. La vittima è Luigi Pirro, 51enne di Fasano, deceduto a seguito della caduta dalla moto ferma. Subito soccorso dal 118 è riosultata vana la corsa all’ospedale di Ostuni. L’uomo è deceduto subito dopo il ricovero. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Fasano per gli accertamenti di rito. Si vuole appurare se la caduta è stata causata da un malore e se il decesso sia dovuto alle ferite riportate nel tonfo.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.