Sono stati sorpresi in auto con 11 siringhe contenenti eroina, pronte all’uso, nonchè altri 4 grammi della stessa sostanza e 4 grammi di cocaina e per questo sono finiti in carcere. L’operazione è stata condotta a Monopoli dai Carabinieri della locale Compagnia, che hanno tratto in arresto il 45enne del luogo, noto alle forze dell’ordine e un incensurato 30enne di Fasano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante uno specifico servizio, di passaggio lungo la complanare della SS 16, hanno notato una Fiat Punto, con a bordo tre persone apparse sospette e per questo l’hanno fermata per sottoporla ad un controllo. Dalla perquisizione sono spuntate alcune buste contennti sisringe pronte all’uso, contenendi dosi di eroina ed alcune dosi di cocaina. Per i due sono dunque scattate le manette.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.