Sono nove le località pugliesi bocciate per inquinamento microbiologico. I rilevamenti di Goletta Verde, la campagna di Legambiente partita il 22 giugno dalla Liguria, parlano chiaro e mostrano alcuni dati preoccupanti. Tra i nove punti critici rilevati da Goletta Verde in Puglia c’è anche località “Forcatella” lungo il litorale Savelletr i-Torre Canne, in prossimità dello sbocco a mare del depuratore che tratta le acque reflue di Fasano. Già in passato tale punto era stato segnalato da Goletta verde, e sebbene l’impianto fasanese sia considerato tra i più moderni in quanto le acque trattate vengono poi riutilizzate ad uso irriguo in agricoltura, non è in grado di sopportare alcune situazioni. In particolare quando l’apporto di acque da trattare in occasione di pioggie aumenta, l’impianto va in tilt e le acque defluirebbero a mare saltando i vari trattamenti antinquinamento. da qui la presenza di agenti inquinanti in mare. Una situazione che dovrà essere affrontata e risolta, anche perchè se da una parte Fasano ha conquistato la bandiera blu, dall’altra non puಠpermettersi di presentare punti critici come quello di Forcatella evidenziato da Goletta Verde.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.