Nella settimana in cui la Junior Fasano è stata costretta a rinunciare alla ribalta europea, non iscrivendosi alla Challenge Cup per la mancanza di un palazzetto in città , ci ha pensato il montenegrino Marko Bobicic a rappresentarla in campo internazionale: il terzino classe 1992 ha infatti disputato con la nazionale under 19 del Montenegro l’European Open, una sorta di campionato europeo informale a inviti per nazionali giovanili organizzato dalla Federazione europea nell’ambito della Partille Cup di Gà¶teborg (Svezia). La nazionale montenegrina ha conquistato la settima piazza finale, ottimo risultato se si considera che l’anno scorso, ai Campionati europei ufficiali under 18, lo stesso gruppo di giocatori si era classificato al penultimo posto su sedici partecipanti. Buone le prestazioni di Bobicic: impiegato per circa trenta minuti a partita, il terzino della Junior Fasano ha anche segnato tredici gol pur giocando come di consueto soprattutto in difesa e avendo saltato la gara più facile contro la Gran Bretagna, vinta dal Montenegro con oltre trenta reti di scarto.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.