La Biblioteca comunale “Ignazio Ciaia” di Fasano, per venire maggiormente incontro alle esigenze degli utenti, ha deciso di riorganizzare gli scaffali dedicati ai libri di narrativa, introducendo il sistema della collocazione “a scaffale aperto tematico”. I volumi saranno organizzati in ordine alfabetico per autore e il loro contenuto sarà evidenziato da un’apposita etichettatura colorata posta sul dorso del libro. Obiettivo dell’intervento è quello di tendere ad una visione più moderna della biblioteca, basata su una gestione “user-frendly”, ossia sull’idea della centralità dell’utente e delle sue esigenze, concetti alla base delle cinque Leggi della biblioteconomia di Ranganathan: 1) I libri sono per l’uso; 2) A ogni lettore il suo libro; 3) A ogni libro il suo lettore; 4) Risparmia il tempo del lettore; 5) Una biblioteca è un organismo che cresce. Con questa iniziativa viene così avviato un lavoro che porterà a festeggiare i 40 anni della nascita della nostra Biblioteca comunale nel 2013.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.