Giovedì 19 maggio alle ore 18.30 presso il Teatro Sociale a Fasano, si svolgerà la cerimonia di celebrazione dei primi dieci anni di attività della Residenza Socio Sanitaria Assistenziale “Sancta Maria Regina Pacis”. “La Casa per anziani, come amiamo chiamarla noi, il termine ufficiale è R.S.S.A., – afferma Don Sandro Ramirez, – rappresentante legale della struttura- è a servizio degli anziani di Fasano e non solo. Nella nostra struttura infatti ospitiamo anziani provenienti da tutto il circondario. La Casa è diventata un punto di riferimento per l’assistenza agli anziani, grazie al lavoro e alla dedizione di tutti coloro che operano ed hanno operato presso la stessa facendola diventare un fiore all’occhiello per la nostra città . E Fasano non puಠche esserne orgogliosa.” Durante la serata interverranno il sindaco della città Dott. Pasquale Di Bari, l’assessore regionale alle Politiche sociali Elena Gentile, l’assessore alle Opere Pubbliche Fabiano Amati, il direttore generale dell’Asl di Brindisi Dott. Rodolfo Rollo e il Dirigente del settore programmazione sociale della Regione Puglia Dott.ssa Anna Maria Candela. Momento centrale della serata sarà la benedizione da parte di S.E. Mons. Domenico Padovano della prima pietra della nuova struttura che sorgerà in Via Giardinelli, grazie al progetto “Non è eterno solo il futuro” che si è aggiudicato il finanziamento europeo. “Per noi festeggiare dieci anni di attività – conclude Don Sandro per quanto possano sembrare pochi, è motivo di rendimento di grazie anzitutto al Signore. L’occasione sarà bella perchè contestualmente benediremo la prima pietra della nuova Residenza, che cercheremo di mettere su ancora a servizio degli anziani. Sarà un bel momento di incontro, di ringraziamento e perchè no di sensibilizzazione e riflessione sulla cultura dell’integrazione dell’anziano, argomento di cui vale la pena di parlare.” Sarà presente anche la corale della parrocchia S. Giovanni Battista diretta dal M° Francesco Buongiorno che eseguirà alcuni brani. Radio Diaconia trasmetterà la manifestazione in diretta a partire dalle ore 18,30, è possibile ascoltarla su 92.7 e 94.4 Mhz, via internet in streaming sul sito www.radiodiaconia.it.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.