Sfuma il sogno di finale scudetto per la Junior Fasano che contro un coriaceo Bologna deve ammainare ogni sogno di gloria. La partita comincia bene e la Junior ribatte colpo su colpo alle sfuriate bolognesi e il punteggio si protrae per buona parte del primo tempo in parità – A dieci minuti dalla fine della prima frazione i padroni di casa allungano decisamente e chiudono la frazione sul 17-12. Nella ripresa la Junior accusa un calo di concentrazione consentendo ai padroni di casa di allungare decisamente sino al 32-20 a meno di dieci minuti dalla fine. Sul risultato pesano alcune decisioni arbitrali che fanno infuriare il pubblico fasanese tanto che la partita viene sospesa per alcuni minuti, ma una doppia espulsione, tra cui quelle di Giannoccaro e Fanizza spengono ogni velleità e l’incontro si chiude con un clamoroso 39-22 :mai la Junior aveva accusato un tale passivo durante questo campionato. La vittoria porta il Bologna in Finale scudetto e lascia tanto amaro in bocca ai fasanesi che avevano a lungo sperato si poter accedere ad un così importante e storico traguardo quale la finale scudetto.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.