Firmato venerdì 18 marzo a Bari, nella sede del Provveditorato interregionale per le Opere pubbliche di Puglia e Basilicata, la convenzione fra Stato ed Enti che consentirà al Comune di Fasano di ricevere fondi per 200mila euro dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Da Palazzo di città fanno sapere che questi soldi serviranno a ristrutturare la scuola per l’infanzia “Ignazio Ciaia” ubicata in via Meucci, in quanto ritenuta più a rischio in termini di sicurezza. Infatti proprio a causa delle sue condizioni difficili era stata interdetta all’utilizzo, nella parte delle cosiddette “aule speciali” allo scopo di evitare eventuali problemi a bambini e insegnanti. Negli scorsi giorni è già stato messo in sicurezza una parte del parapetto esterno lesionato e si è proceduto alla sostituzione di tutti gli apparecchi illuminanti che erano divenuti non a norma con le più recenti disposizioni.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.