Nel corso della visita pastorale di mons. Domenico Padovano a Fasano, il vescovo della diocesi di Conversano-Monopoli è stato ospite del Consiglio Comunale di Fasano. Il vescovo è stato accolto nell’aula consiliare dal sindaco, Lello Di Bari, e dal presidente del consiglio, Leonardo Cofano. Un indirizzo di saluto è stato rivolto dal cons. Donato Ammirabile, per i gruppi di maggioranza e dal cons. Fabiano Amati per quelli di opposizione. Poi il vescovo per oltre 30 minuti ha proposto un profondo e significativo discorso sul ruolo della politica e dei politici a servizio dei cittadini. Nel suo intervento ha ribadito che la chiesa non fa politica ma sta dalla parte dell’uomo; ha criticato l’attuale legge elettorale che impedisce ai cittadini di scegliere i propri rappresentanti scelti invece dai partiti che tuttavia, ha ribadito, guai se non ci fossero. Il vescovo ha ribadito la necessità di essere attenti e a servizio dei cittadini. Ha invitato i cittadini a interessarsi della politica, altrimenti è la politica a interessarsi dei cittadini in quanto ogni legge ha riflessi sulla vita quotidiana di ciascuno. Un invito anche ai dipendenti comunali affinchè svolgano la loro attività con gioia e a servizio dei cittadini essendo loro il tramite tra i politici e i cittadini. L’intervento di mons. Padovano (nella foto di Chicco Saponaro) è stato apprezzato da tutti i presenti, maggioranza, opposizione e pubblico, applaudendolo in maniera convinta e in piedi.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.