In occasione dei festeggiamenti in onore del patrono e protettore San’antonio Abate in programma dal 16 al 18 gennaio, Novoli ospita la grande “Focara”. La preprazione del falಠrichiede mesi di lavoro, gli uomini del paese formando una catena umana si passanodi mano in mano fascine di tralci di vite secchi che daranno vita a quella grandiosa opera di ingegneria che la rende unica al mondo. L’iniziativa che ha radici profondissime, nasce dalla devozione al santo, e si è sviluppata nel corso degli ultimi anni diventando un vero e proprio evento, atteso e partecipato da turisti e pellegrini di tutta la puglia e del sud Italia. Questa grande costruzione agricola viene accesa la sera del 16 gennaio alle ore 20 con uno spettacolo du fuochi pirotecnici. Per l’occasione un pullman organizzato partirà da Fasano alle 17, punto d’incontro largo Fogge (villa), per far rientro alle ore 23.30. L’arrivo a Novoli è previsto per le ore 18.30 con visita alla chiesa di Sant’Antonio Abate, alla città e alla festa, alle 20.30 accensione della “Focara” e grandiosi fuochi pirotecnici.Al termine dei fuochi tempo libero fino alle 22 e raduno per il rientro a Fasano. Quota di partecipazione 15 euro. Per informaizoni contattare Peppino Palasciano tel. 327 3687438

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.