Martedi 27 ottobre 2009 alle ore 17,30 presso l’Auditorium del Liceo classico-scientifico “Leonardo da Vinci” di Fasano è in programma l’incontro con il Magistrato ex capo della direzione antimafia di Napoli, Raffaele Cantone , per la presentazione del suo libro “Solo per Giustizia” ed. Mondadori. L’iniziativa è curata dal Presidio del libro di Fasano, che ha in Anna Maria Toma la responsabile. Nel libro, il racconto del giudice Cantone prende avvio dal suo ultimo giorno alla Direzione distrettuale antimafia di Napoli: ripercorrendo la sua esperienza, Cantone mostra in che modo un bravo studente di giurisprudenza che voleva addirittura fare l’avvocato sia finito per diventare il nemico numero uno dei boss di Mondragone e Casal di Principe, più di una volta minacciato di morte e da anni costretto a vivere sotto scorta insieme ai familiari. L’amaro realismo di queste pagine finisce per evidenziare come l’universo camorrista abbia confini ben più estesi e radici ben più profonde dei vertici di qualche clan. Per cui, fino a quando ci saranno politici, funzionari, imprenditori, uomini delle forze dell’ordine e liberi professionisti corrotti, conniventi o sottomessi, la camorra resterà come un’idra cui la giustizia puಠtagliare una o qualche testa che subito ricresce, mentre coloro che vi si oppongono individualmente sono votati a un pericoloso destino di isolamento.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.