Il Tribunale di Taranto ha comminato una serie di misure cautelari nei confronti dei due tifosi fasanesi e di quello martinese tratti in arresto nel pomeriggio di sabato 10 ottobre a Martina Franca, nel corso del derby valevole per il campionato di serie B di calcio a 5 fra Biancoazzurro Fasano e Martina. I due ragazzi fasanesi sono tornati a casa in attesa del processo nel dicembre prossimo, con l’obbligo di soggiorno nel comune di Fasano, il divieto di uscire nelle ore notturne, il divieto per due anni di assistere a incontri di calcio a 5, l’obbligo di firma nelle giornate del sabato e della domenica presso la caserma dei Carabinieri, e l’obbligo di comunicare alle forze dell’ordine eventuali spostamenti.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.