E’ Giuseppe Palasciano il vincitore del Premio “Selva” 2009, dedicato alla pittura e intitolato al prof. Donato De Mola. Palascinano, con un’opera a tecnica mista, dal titolo “Selva, dove la natura è colore” (nella foto), ha preceduto Domenico Andriani, autore di un acquerello con una veduta da viale Belvedere e Beniamino Camarda con un olio che raffigurava una veduta notturna di contrada Monacelle. Questo il verdetto della giuria, tutta composta da tecnici, che ha vagliato le circa 20 opere pervenute al concorso indetto dall’Associazione Pro Selva, con l’arduo compito di dover scegliere il vincitore. Menzioni speciali sono andate a Albert Matesani e Arben Shira, artisti di orgine albanese da anni residenti a Fasano e all’opera di Anna Miccoli. La cerimonia di premiazione si è svolta nell’elegante cornice del gazebo dell’Hotel Sierra Silvana a Selva di Fasano, quest’anno location di apprezzati appuntamenti culturali, e ha visto la partecipazione dell’Assessore Regonale ai Lavori Pubblici, Fabiano Amati, del sindaco di Fasano Lello Di Bari, della prof.ssa Maria de Mola presentati dalla presidente della Pro Selva, Rosanna Petruzzi Lozupone.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.