Anche la scuola Media Pascoli di Fasano ha il suo giornalino scolastico: si chiama “Alternative Pascoliane” ed è stato realizzato dalla biblioteca scolastica, coordinato da Onia Angiulli e pensato come “il giornale di biblioteca”. Il giornale è stata una delle esperienze più avvincenti per i ragazzi , i quali sentendosi protagonisti hanno avuto ampia libertà di scelta tra gli argomenti da trattare, mettendo a frutto le proprie potenzialità . I partecipanti , circa cinquanta alunni provenienti da numerose classi , hanno avuto compiti differenziati: dalla realizzazione artistica dei titoli di ciascun argomento, all’ideazione del prospetto e quarta di copertina , dalla creazione dei giochi basati sui libri di narrativa alla lettura di diverse fonti informative: pagine di giornali, enciclopedie, siti internet ed altro da rielaborare durante la produzione scritta. Un’attenzione particolare è stata inoltre dedicata all’attività di revisione dei testi, per renderlo più scorrevole, interessante e coinvolgente, eliminando ciಠche lo potesse appesantire e arricchendolo. Il giornale dal titolo”Alternative Pascoliane”, se nel frontespizio evidenzia il valore insostituibile del libro ricorrendo a una celebre frase di Emily Dikinson, nella quarta di copertina accenna all’evoluzione nel tempo della struttura bibliotecaria : dall’antica all’attuale biblioteca scolastica dove, molteplici sono le attività da poter realizzare.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.