E’ finito in carcere con l’accusa di tentato furto aggravato un 61enne di Fasano. I Carabinieri del nucleo radiomobile della locale compagnia lo hanno sorpreso all’interno di un bar della città nel quale si era introdotto previa effrazione della porta d’ingresso, mentre era intento ad asportare monete per 360 euro, contenute in una apparecchiatura videogioco.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.