A bordo di una moto di grossa cilindrata due persone hanno intimato ad un uomo alla guida della propria auto di fermarsi mentre guidava per le vie di Fasano . Dopo averlo affiancato hanno urtato lo specchietto retrovisore, fingendo un incidente. L’uomo alla guida della Smart ha fermato l’auto; a quel punto i due lo hanno picchiato e gli hanno sottratto l’auto. L’uomo è stato condotto in ospedale per le cure del caso. I Carabinieri di Fasano hanno atvviato le indagini per risalire ai responsabili della rapina.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.