Il copioso acquazzone che si è abbattuto ieri pomeriggio a Fasano e che è durato sino a notte fonda, ha riversato sul territorio di Fasano una grande quantità di acqua. I terreni, ormai imbevuti, non sono in grado di assorbire gli ulteriori carichi idrici e così l’acqua ha preso a scorrere coipiosa verso il mare. Danni e allagamenti sono stati segnalati soiprattutto a Torre Canne, dove diversi locali sono stati alalgati. In particolare danni consistenti sono stati segnalati in alcune strutture alberghiere della zona. Sul posto per limittare i danni sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco di Ostuni e Brindisi.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.