Fogna nella zona Industriale di Fasano: affidati i lavori

L’ufficio unico del Pit7 (Piano integrato territoriale di cui fa parte il Comune di Fasano) ha affidato alla ditta “La piccola grande impresa di Donato Giuliani“ di Martina Franca la realizzazione della rete fognaria nella zona nord di Fasano. “Finalmente, grazie al lavoro collaborativo con il dott. Giovanni Antelmi, si è riusciti a far concludere il lungo iter amministrativo ed affidare i lavori per la rete fognaria nell’area industriale nord del Fasanese ” afferma Bebè Anglani, assessore al Pit7 ” così concludendo un intervento atteso da anni non soltanto dagli operatori economici presenti nella zona ma anche da decine di famiglie che lì sono regolarmente residenti. Era ora ” sottolinea Anglani che l’area fosse dotata del servizio fognario. Il cammino procedurale è stato lungo e riviene dalla passata Amministrazione comunale; adesso è diventato realtà “. Le opere previste nel progetto, redatto dall’ingegnere comunale Rosa Belfiore, avranno inizio già dalla prossima settimana dal momento che all’affidamento della gara è stata collegata anche la consegna del cantiere, proprio allo scopo di velocizzare la realizzazione di quanto previsto e poter consentire gli allacci del caso. La ditta martinese, aggiudicataria della gara, ha presentato un ribasso sul prezzo a base d’asta del 29,875 per cento e, dunque, le opere previste dovrebbero costare complessivamente 1.221.080 euro di fondi fra comunitari “girati” dalla Regione e 271.079,75 cofinanziati dal Comune di Fasano. Il responsabile unico del procedimento (e, colui, quindi, che seguirà il decorso dei lavori per rendicontarli all’Ente regionale) è il geometra comunale Vito Savoia.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.