Oggi, 10 giugno, le pescherie di Fasano, Savelletri e Torre Canne scioperano contro il caro-gasolio. L’assessore comunale alla Pesca, Bebè Anglani, dopo un incontro con tutti gli addetti, ha concordato questa giornata di sciopero con tutti gli operatori locali della pesca. Intanto, giovedì pomeriggio, anche una delegazione di pescatori locali (accompagnata dall’assessore Anglani) si recherà a Roma per l’incontro a livello nazionale col ministro Zaia. “Siamo molto vicini ai nostri pescatori in un momento così difficile ” afferma Anglanitenuto conto, peraltro, che il settore della pesca è uno dei trainanti dell’economia fasanese“.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.