Con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione. è stato denunciato un umo di 51 anni, di Adelfia (Bari). L’uomo è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Fasano dopo aver accertato che aveva messo a disposizione un’abitazione a due sudamericane che, all’interno, praticavano l’attività di meretricio. Lo stabile gestito dall’uomo è risultato essere di proprietà della sorella che, a sua, volta, è risultata essere estranea a fatti. Per le due prostitute, una 23enne e una 27enne di nazionalità brasiliana è stato proposto il foglio di via obbligatorio da Fasano per tre anni.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.