Smarriscono un cellulare durante una rapina: denunciato un russo

A Fasano un 21enne russo senza fissa dimora è stato denunciato per “furto aggravato in concorso con altri due soggetti ancora in via di identificazione”. Il giovane è ritenuto responsabile di furto in una gioielleria di un centro commerciale. Bottino: vari monili d’oro per un valore di 2.000,00 euro. Durante la fuga, pero’, i malviventi hanno perso un telefono cellulare che ha permesso ai carabinieri di risalire a uno di loro.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.