Un giovane fasanese, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato mentre con un complice si apprestava a rapinare un supermercato di Pedaso, nelle Marche. Il giovane, 25 anni, con una calzamaglia sul volto, dopo aver bloccato il direttore, con un pistola giocattolo priva del tappino rosso, aveva intimato ai cassieri del supermercato di consegnargli in contante. Un carabiniere fuori servizio ha bloccato il giovane, aiutato anche da due clienti extracomunitari del supermercato. La reazione ha portato all’arresto del rapinatorie e ha mesos in fuga gli altri due complici.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.