MILANO – Presentato all’edizione 2008 della BIT in una nutrita conferenza stampa nello stand Terra Di Brindisi uno dei prodotti più evoluti per la promozione del territorio. Trattasi di un navigatore satellitare messo a punto dalla casa novarese De Agostini si chiama “Easymap” ed è stato realizzato per l’APT di Brindisi. La responsabile dell’Istituto Geografico De Agostini Raffaella Bianucci nel corso della conferenza ha illustrato questo nuovo modo per viaggiare ed essere informati su tutto quello che abbiamo intorno mentre viaggiamo per godere al massimo le bellezze e la storia del territorio della provincia di Brindisi. Erano presenti alla affollata conferenza stampa l’Assessore regionale al Turismo Massimo Ostillio, l’assessore regionale alle Politiche agricole Enzo Russo e l’amministratore di Aeroporti Pugliesi Domenico Di Paola, Michele Saccomanno consigliere regionale, e gli assessori provinciali Giorgio Cofano e Donato De Carolis, oltre a diversi sindaci della provincia, ha partecipato alla presentazione Giandiego Gatta presidente del Parco Nazionale del Gargano ente per cui verrà realizzato una cartografia simile a quella già inserita per la provincia di Brindisi. “Easymap” è frutto di un lungo lavoro di catalogazione delle informazioni del territorio della provincia di Brindisi ed è stato adeguato per facilitarne l’uso e permettere al turista una consultazione approfondita in modo intuitivo dei migliaia di punti di interesse geo-referenziati su un territorio di 3.500 chilometri quadrati. Nei prossimi giorni verranno consegnati ai rappresentanti dei comuni della provincia degli esemplari di “Easymap” che permetterà di affinare ulteriormente le informazioni contenute ed eventualmente di aggiungerne altre o modificare quelle esistenti la De Agostini conta in breve tempo di poter implementare il software anche su apparecchi cellulari di nuova generazione.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.