Un ottimo Fasano riesce nell’impresa di espugnare il PalaSavena al termine di una gara condotta dal primo all’ultimo minuto, e chiude così al meglio la stagione regolare ottenendo la prima vittoria esterna del campionato. I ragazzi di Trapani nonostante le pesanti assenze di Popovic, Farar e Masia scendevano in campo con il chiaro obiettivo di ottenere i tre punti per conservare le speranze di terminare questa prima fase nei primi quattro posti della graduatoria, e già nei primi minuti trascinati da Beharevic e Bogovcic allungavano sugli avversari. I padroni di casa provavano a restare in partita grazie alle reti di Majnov ma la difesa della Junior concedeva pochissimo e con Tumbarello e Beharevic (miglior marcatore della serata con 12 centri) prendeva il largo terminando la prima frazione sul 14-9 a proprio favore. La ripresa iniziava così come era finito il primo tempo, con gli ospiti sempre avanti a gestire un tranquillo vantaggio. A circa 10′ dal termine il Bologna riusciva ad accorciare le distanze portandosi sino al meno 3, ma gli uomini di Trapani reagivano nuovamente con forza riportandosi al +5 a 4′ dalla fine grazie anche a due grandi reti di Fanizza, e chiudevano di fatto il match, terminato poi 27-24 a favore della Junior.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.