Il Fasano travolge un giovanissimo Cosenza per 5 reti a 2 al termine di una gara avvincente e spettacolare giocata davanti a circa 500 spettatori di cui una quarantina ospiti. Mister Pettinicchio cambiava 10/11 della formazione rispetto alla gara di Somma Vesuviana, confermando il solo Rufini ed affidando l’attacco al bomber Daniele Medico, autore di una bella tripletta. La prima rete per il centravanti fasanese veniva siglata al 20′ con una conclusione ravvicinata, a coronamento di un buon primo tempo dei locali. La ripresa ripartiva con il primo pareggio ospite, siglato al 56′ da Caputo con una spettacolare girata al volo. Non trascorrevano neanche due minuti ed il Fasano tornava in vantaggio con un colpo di testa di Medico su assist di De Pascalis, protagonista di una bella gara al pari di Selvarolo. Il giovane Cosenza, composto da soli under, non ci stava e raggiungeva nuovamente il pari al 68′ grazie ad una grandissima azione personale di Nicoletti, che dribblava un paio di difensori ed infilava Fortunato in uscita. La formazione biancazzurra nel finale si riversava in avanti alla ricerca della vittoria ed all’80’ si procurava un calcio di rigore per un fallo di mani in area del cosentino Viola, poi espulso. Il portiere ospite De Luca era bravo a respingere il tiro dal dischetto di Medico, il quale perಠcompletava la sua personale tripletta all’83’ infilando l’estremo difensore calabrese in uscita su assist di [url=Soto]Soto[/url]. Due minuti dopo Pistoia di testa arrotondava ulteriormente il parziale su assist di De Pascalis, il quale al 90′, direttamente da calcio di punizione, realizzava la rete del definitivo 5-2. Il prossimo appuntamento ora per il gli uomini di Pettinicchio è fissato domenica prossima sempre al “Curlo” contro il Savoia, compagine di Torre Annunziata. In Coppa invece il Fasano dovrà affrontare in trasferta il Matera, il quale dovrà invece prima sfidare in terra calabra il Cosenza.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.