Il consiglio comunale di Fasano si è riunito per discutere, in una seduta monotematica, della situazione inerente il Centro Agro Alimentare di Fasano, la società consortile che gestisce il mercato ortofrutticolo all’ingrosso e di proprietà per oltre il 90% dell’ente pubblico. Per circa 4 ore la massima assise cittadina ha dibattuto della situazione: dopo la relazione del presidente del consiglio di Amministrazione, Paolo Pace, ha preso la parola Oliviero Perrini, uno dei tecnici incaricati dal comune di studiare possibili vie d’uscita alla crisi, anche economica che grava sulla struttura. Le ipotesi di soluzione perಠnon hanno trovato d’accorso gli imprenditori che operano nella struttura e così, alla fine, si è deciso che a esaminare la situazione siano la prima e la seconda commissione consiliare permanente in seduta congiunta. Il punto di partenza è che il Comune intende risanare il consorzio per farne un volano di sviluppo dell’economia locale.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.