Lo annuncia il Presidente della Commissione Bilancio, Fabiano Amati

L’Autorità Idrica Pugliese ha ammesso a finanziamento altri 15 interventi di estensione della rete idrica, per un importo stimato di euro 3.667.000. Si completa così la prima tranche del programma deliberato a seguito dell’approvazione della Legge da me proposta nel 2019”.
Lo dichiara il Consigliere regionale Fabiano Amati, Presidente della Commissione regionale bilancio.

Si tratta di 15 interventi nei seguenti comuni: Binetto (vie varie); Monopoli (Strada Loggia di Pilato e Strada Ciporrelli); Fasano (C.da Lamascopone, C.da S. Angelo, C.da Pezze di Monsignore, C.da Campranello, C.da S. Elia e C.da Salamina); Cavallino (via Marsala, Via vecchia San Donato, vicinale Pepini, vicinale Quattro Palmenti, vicinale Spezzaferri); Ugento (C.da Scirocco).

Con la decisione odierna – prosegue Amati – può avviarsi, per questi 15 interventi e per gli altri 9 già approvati nelle scorse settimane, l’attività di progettazione, preliminare alla realizzazione dei lavori. È necessario che nei prossimi mesi si autorizzino ulteriori interventi, a fronte di necessità sempre più vaste, stabilendo una proficua collaborazione anche in termini finanziari tra Regione Puglia, Autorità Idrica e AQP. Nel frattempo – conclude –, ringrazio il Consiglio direttivo di AIP, a cominciare dal suo Presidente, Sindaco di Mesagne Toni Matarrelli, e dal Direttore generale Vito Colucci.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.