Ad annunciarlo è stato il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, sul proprio profilo social.

“Finalmente una buona notizia sul Centro internazionale di alti studi universitari (Ciasu) di Fasano: dopo due anni di lavoro in sinergia con la Regione Puglia e l’Università di Bari, abbiamo ricevuto ieri il disciplinare con i criteri di erogazione dei tre milioni di euro per il recupero del Centro. L’intervento è finanziato dallo Stato, con fondi dell’Unione Europea, e dalla Regione.
La nostra Amministrazione ha fatto la sua parte contribuendo alla redazione dello studio di fattibilità dell’intervento, decisivo per l’erogazione dei fondi. Sono particolarmente felice che questo avvenga proprio nella settimana del Festival della Scienza, di cui il Centro potrebbe essere in futuro una delle sedi, ma che di certo è un’infrastruttura strategica per la promozione degli studi scientifici, del dibattito fra scienza e politica e della destagionalizzazione del turismo.
Restituiamo alla sua vera vocazione, didattica e formativa dei giovani, un’infrastruttura che attende da sempre la sua definitiva e completa ristrutturazione e ci impegnamo a seguire con molta attenzione l’evolversi anche di questo procedimento.”

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.