+39 080 442 5167

Il tribunale di Bari dichiara il fallimento della TRADECO

10 Ott 2018 Attualità Redazione

A dichiarare il fallimento della ditta che si occupa dello smaltimento dei rifiuti a Fasano è stato il tribunale di Bari. 

Ad annunciarlo è stato il sindaco Francesco Zaccaria, che si è così espresso sui canali social: “La Tradeco è fallita: pochi minuti fa si è conclusa la camera di consiglio del Tribunale di Bari che ha emesso la sentenza. Ci siamo preparati già da giorni a questa eventualità: la legge ci obbliga a mantenere in essere il modello di raccolta previsto dal contratto, ma per fortuna anche a garantire il posto di lavoro agli operai, e come già sapete abbiamo individuato come procedere per una sostituzione immediata con una nuova ditta. Naturalmente il nostro atteggiamento non cambia: massima vigilanza nei confronti del nuovo concessionario, che comunichiamo a breve dopo aver adempiuto alle opportune formalità.
Questa sentenza conferma che, quando abbiamo attivato la procedura di risoluzione del contratto, abbiamo fatto bene ad aderire alla proposta di transazione che la Tradeco aveva avanzato: se non lo avessimo fatto, non avremmo potuto trattenere il milione e ottocentomila euro di penali, che adesso avremmo dovuto recuperare chissà come e chissà quando.
Si chiude per sempre un capitolo di cattiva politica che ha funestato la storia recente della nostra città. Questa vicenda deve servire a tutti da esempio per il futuro, a cominciare dall’adozione, che abbiamo già deciso, del nuovo modello di raccolta, in funzione dopo l’aggiudicazione della prossima gara-ponte e che prevede, come già annunciato, più personale e l’affiancamento di isole ecologiche fisse e mobili al porta a porta.”

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *