Terzo impegno in sette giorni per la Junior Fasano, che affronterà al Pala San Giacomo domani, sabato 28 aprile, il Conversano, nella sfida valida per il 10° ed ultimo turno della Poule Play-Off.

Tanta l’attesa per un derby che sarà certamente decisivo ai fini della classifica finale e del tabellone dei Play-Off Scudetto, con la formazione biancazzurra che, forte del successo conseguito all’andata per 27-22, guadagnerebbe il 1° posto finale della graduatoria (ora condiviso proprio con il club barese) al termine di questa 2^ fase sia con la vittoria che con un pareggio. In tal caso avversario delle semifinali sarebbe il Pressano, atteso domani a Cingoli e già matematicamente quarto, con gara 1 da affrontare a Lavis il 1° maggio, e con il match di ritorno in programma nella palestra Zizzi il 5 maggio. In caso di sconfitta contro gli uomini di Tarafino per Flavio Messina e compagni, e di concomitante successo come da pronostico del Bolzano sul Bologna, la Junior concluderebbe invece al 3° posto, sfidando in semifinale lo stesso team alto-atesino campione d’Italia in carica con partita d’andata a Fasano e gara 2 al Pala Gasteiner.
Altissima dunque la posta in palio, con le due compagini, sia il Conversano, sia il team allenato da Francesco Ancona, che giungono entrambe motivate, in gran forma ed a ranghi completi alla gara di domani, che sarà diretta dai sig.ri Cosenza-Schiavone e che avrà inizio alle 20.45 con diretta tv su Sportitalia (canale 60 del Digitale Terrestre e 225 di Sky) e live streaming su PallamanoTV.
In sfide come questa un dettaglio può fare la differenza, e per questo sarà fondamentale godere dell’appoggio del pubblico, confidando al Pala San Giacomo in un folto seguito di tifosi biancazzurri che possano con sportività sostenere la Junior in questo importante derby.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.