Il trio Federico Piccotti (violino), Gianluca Montaruli (violoncello), Alberto Dalgo (pianoforte) si esibirà martedì 20 febbraio alle ore 20.30 al teatro Sociale di Fasano, nell’ambito della VIII stagione concertistica dell’”Accademia dei Cameristi” patrocinata dal ministero per i Beni e le attività culturali, dalla Regione Puglia e dal Comune di Fasano.

Il trio proporrà musiche di Sostakovich (“Trio in do min. op.8”), Castelnuovo-Tedesco (“Trio in sol min. op.70”), Smetana (“Trio in sol min. op.15”).

Due opere fondamentali del repertorio cameristico per trio con pianoforte incastonano il “Trio in sol min. op.70” del compositore italiano Mario Castelnuovo-Tedesco, lavoro di ampie dimensioni dal carattere rapsodico e di chiara matrice romantica.  “Il Trio in do min. op 8” dell’appena diciasettenne ricco di promesse Sostakovic è scritto, invece, in un unico movimento dalla classica forma-sonata il cui tema d’inizio, affidato al violoncello, funge da leitmotiv nel corso dell’opera fortemente rapsodica nei tempi e nelle atmosfere. Il programma si completa con lo struggente “Trio in sol min. op.15” del compositore boemo Bedrich Smetana, opera tragica, a tratti elegiaca, a tratti funebre, creata sull’onda emozionale per la prematura scomparsa della primogenita del musicista. L’ampiezza e la ciclicità dei temi, la densa scrittura pianistica e l’andamento rapsodico sono di sicuro impatto emotivo.

Il concerto sarà replicato giovedì 22 febbraio (ore 20) all’Hotel de Galliffet, sede dell’Istituto Italiano di cultura di Parigi.

Biglietti: Intero € 5,00  studenti  € 3,00

Info 347.7712034

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.