Una Ternana Unicusano Femminile guidata da Renata autrice di 4 reti batte un coriaceo Fasano per 5-2.

La numero nove rossoverde dell Ternana fa poker e mette il sigillo sulla gara già nei primi minuti: doppietta nel giro di pochi minuti a inizio gara. Due magie una dietro l’altra sempre di sinistro sotto gli incroci.
La partita scorre via senza grossi patemi, ma il Fasano dal dodicesimo in poi sembra spingere di più e volere accorciare le distanze. Ci riesce Dos Santos quando a una manciata dalla fine concretizza una bella azione con un gran tiro che si insacca alle spalle di Mascia. Neanche il tempo di far festeggiare le pugliesi che Renata fa tris con un tiro a fil di palo a tre secondi dalla sirena. Secondo tempo che inizia con un arrembante Fasano che vuole accorciare le distanze il prima possibile. Al quinto l’episodio clou, tiro di Belam che si stampa sulla traversa la palla rimbalza per terra, la parte di pubblico più vicina all’azione esulta, ma gli arbitri non sono dello stesso avviso. Sul rilancio di Mascia, Renata in solitudine fa il poker che di fatto pesa come una mattonata sulla partita. Pochi minuti e arriva l’ennesimo contropiede, dopo due gol sfiorati, è Coppari che insacca dopo un doppio tentativo. Cinque a uno e partita di fatto chiusa. Negli ultimi sei minuti il Fasano mette Sangiovanni come portiere di movimento, inizialmente sortisce scarsi effetti anzi è la Ternana Unicusano a sfiorare ancora il gol prima con Brandolini poi con Coppari. A due minuti dalla fine è però la stessa Sangiovanni che con un bel tiro fa il 2-5 finale.

STONE FIVE FASANO-UNICUSANO TERNANA 2-5 (1-3 p.t.)
STONE FIVE FASANO: Pasinato, Di Turi, Belam, Naiara, Politi, Lacirignola, Sangiovanni, Gelsomino, Campanile, Napoli, Ponzo, Mango. All. Monopoli
UNICUSANO TERNANA: Mascia, Coppari, Presto, Neka, Renatinha, Jansen, Bianchi, Brandolini, Torelli, Angeletti, Lorenzoni, Trumino. All. Shindler
MARCATRICI: 6’21” p.t. Renatinha (T), 7’12” Renatinha (T), 16’02” Naiara (F), 19’57” Renatinha (T), 1’22” s.t. Renatinha (T), 15’10” Coppari (T), 17’43” Sangiovanni (F)
AMMONITE: Belam (F)
ARBITRI: Antonella Maglietta (Bari), Nicola Acquafredda (Molfetta) CRONO: Francesco Corrado (Brindisi)
CLASSIFICA: Pescara 46, Olimpus 41, Montesilvano 40, Kick Off e Ternana 34, Real Sattte 29, cagliari 24, Lazio 23, Salinis 19, Breganze 18, Falconara 17, Ferentum 15, Grisignano 14 Five Stone Fasano 10, Rambla 4, Thieme 0

PROSSIMO TURNO: (domenica 21 gennaio ore 16,00): Real Statte – Stone Five Fasano

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.