Si è svolta lo scorso weekend la prima tappa di un nuovo tipo di gara di ju-jitsu. 

Buona prova dei ragazzi della Bushido SportProject alla prima tappa del I Campionato regionale di ju-jitsu per Club, organizzato dal Comitato Aijj Puglia, che si è svolta a Leporano (Ta) sabato 27 e domenica 28 febbraio. La formula della competizione prevede tre appuntamenti agonistici (le prossime tappe saranno ad aprile e a maggio), alla fine dei quali saranno sommate le classifiche di ogni categoria per decretare i vincitori. Allo stesso modo la società che avrà piazzato più atleti sul podio vincerà il trofeo.

A questa prima tappa hanno partecipato otto società da tutta la Puglia, e la Bushido, con i gruppi di Fasano e Putignano ha schierato 29 jitsuka dai 5 anni in su, che hanno partecipato ai tornei di Agonistica, Fighting System e Ne Waza.

Nelle rispettive categorie del torneo di Agonistica Luigi Lombardi si è classificato primo; al secondo posto Quirico Palmisano, Andrea Laguardia, Cassandra Ippolito, Sara Longo, Gabriele Pellegrino, Luigi Fiore; al terzo Luigi Vinci, Emanuele Cocciolo, Nicolò Mollo, Elena Netti. Al torneo di Fyghting System primo gradino del podio per Modesto Laguardia, Paola Di Bari, Fabio Mucciarelli, Vincenzo Reca, Fabio Frallonardo, Vittorio Cecere; secondo posto per Maikol Gallo, Mariangela Barletta, Christian Giusto, Samuela Pellegrino, Valerio Mastrangelo, Francesco Argese; al terzo posto Giuseppe Campanella, Matino De Leonardis, Rosanna Aiuto, Andrea Trisolini, Antonio De Fano; al quinto posto Oronzo Pezzolla. Nel torneo di Ne Waza Modesto Laguardia e Paola Di Bari si sono classificati al primo posto.

Alla gara hanno preso parte come arbitri anche i fasanesi Leonardo Ricupero, Oronzo Pinto, Leo Pantaleo e Milena Latorre.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.