Dal Trentino alla Puglia, per complessivi 1038 chilometri in bicicletta con l’Associazione Donatori Midollo Osseo e sensibilizzare l’attività di donazione. È questo il leitmotiv dell’iniziativa Pedalare X Donare presentata al bicigrill di Trento e che prevede la partenza il 24 aprile da Mori per arrivare il a Carovigno, in provincia di Brindisi il 29.

Sui pedali per sei tappe, artefici di questa impresa Angelo Lanzillotti, Raffaele Filomena, Fabrizio Bertolini, Leopoldo Lerose, Oliviano Bresson e Pasquale Basile con la passione per il ciclismo e per il fare del bene con lo sport.

L’iniziativa è partita da un’idea di Fabrizio Bertolini, fratello dell’ex professionista Alessandro Bertolini che con Gilberto Simoni saranno presenti alla partenza del tour ciclo-solidale oltre agli assessori Andrea Robol (Comune di Trento) e Tiziano Mellarini (Provincia) assieme ai vertici dell’Admo (Carmelo Ferrante e Ivana Lorenzini) e alla presidente dell’Accademia della Montagna, Iva Beras, che hanno presenziato al vernissage di questa iniziativa che rappresenta un sicuro volano per la solidarietà e contribuire a mettere un altro mattoncino per la raccolta dei fondi alla causa dell’Admo.

Ecco il programma delle 6 tappe:

– 24 aprile: Mori – Carpi 166 km (dislivello 370 metri)
– 25 aprile: Carpi – Cesenatico 169 km (dislivello 0 metri)
– 26 aprile: Cesenatico – Civitanova Marche 180 km (dislivello 960 metri)
– 27 aprile: Civitanova Marche – Ortona 140 km (dislivello 240 metri)
– 28 aprile: Ortona – San Giovanni Rotondo 166 km (dislivello 1450 metri)
– 29 aprile: San Giovanni Rotondo – Carovigno 240 km (dislivello 400 metri)

Info: www.carbiniabike.it – www.pedalarexdonare.it

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.