Una una banda armata, composta da almeno sette malviventi, ha preso d’assalto la filiale della Banca Unipol in corso Garibaldi riuscendolo a portare via.

La banda, arrivata sul posto con un’Audi A6 scura e un camion dotato di gru, ha scardinato le casseforti della cassa continua e del bancomat bloccando la zona alle auto e ai passanti, disseminando l’asfalto di chiodi a tre punte e puntando i fucili contro la gente che si attardava nelle vie del centro. Un colpo da professionisti, messo a segno in pochissimi istanti e mosse ben calibrate.

È accaduto intorno alle 2. Pochi istanti dopo l’arrivo dei due mezzi è scattato l’allarme che ha raggiunto l’istituto di vigilanza e la compagnia dei carabinieri. Malgrado la vicinanza, e il rapidissimo intervento sia delle guardie giurate che dei militari, il gruppo di malviventi è riuscito a scappare col bottino.

Il colpo avrebbe fruttato un bottino di circa 80.000 euro e ha provocato ingenti danni alle strutture della banca.

Gli operai hanno lavorato per tutta la mattinata per mettere in sicurezza i locali della banca, mentre subito è stato avviato il lavori degli investigatori che stanno esaminando le immagini delle telecamere di sicurezza per trarre elementi utili per individuare gli autori della rapina.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.