25 anni fa Achinoam Nini (che poi sarebbe diventata NOA) dopo aver prestato servizio militare nella banda dell’esercito israeliano, si iscrisse alla Rimon School, la più importante scuola di Musica privata fondata tra gli altri dal chitarrista Gil Dor.

Achinoam Nini voleva perfezionare le sue conoscenze di pianoforte e chitarra. Gil Dor si accorse subito delle qualità vocali della giovane yemenita e non esitò molto a proporre al Red Sea Jazz festival un duetto, voce e chitarra.

Comincia così un quarto di secolo fa la lunga collaborazione artistica che lega Noa a Gil Dor. La giovane yemenita diventa una star internazionale, collaborando con grandi mostri sacri, da Stewie Wonder a Sting, da Pino Daniele a Bobby Mc Ferrin, da Joan Manuel Serrat a Roberto Benigni e Nicola Piovani. Ma è Pat Metheny nel 1994, maestro di Gil Dor, a portare alla ribalta definitiva Noa, producendo il suo primo album internazionale, appunto “NOA” per la Geffen.

Oggi per celebrare i 25 anni di questa straordinaria collaborazione NOA E GIL DOR ripropongono per un periodo limitato la formula che li vide iniziare e che conserva ancor oggi tanti estimatori.

NOA E GIL DOR sono ospiti di Fasanomusica per il secondo concerto del cartellone 2015-2016 in programma questa sera, 4 dicembre al teatro Kennedy di Fasano.

Il concerto sarà un viaggio dalle canzoni del primo album NOA prodotto da Pat Metheny sino all’ultimo LOVE MEDICINE passando per i brani più celebri della coppia, comprese alcune canzoni napoletane tratte dall’album NOAPOLIS di alcuni anni fa.

Come di consueto, porta alle ore 20,30 e inizio concerto alle ore 21,00.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.