Si svolgerà ad Alberobello nella mattinata di Domenica 14 dicembre l’Assemblea diocesana di Azione Cattolica. L’appuntamento è a partire dalle ore 9.30 all’auditorium del Centro Polifunzionale di Alberobello (nei pressi del campo sportivo). Un tradizionale momento pubblico, rivolto a soci, simpatizzanti e operatori pastorali, per riflettere e approfondire tematiche ecclesiali di attualità. Il titolo scelto per quest’anno è «Rimanere, andare, gioire: per un’AC “en salida”»ispirato alle tre missioni affidate da papa Francesco lo scorso 3 maggio in occasione dell’udienza nell’aula Paolo VI. Un’Azione Cattolica sempre più radicata nel territorio con l’obiettivo di formare laici cristiani al servizio della Chiesa e del Mondo. Ospite di quest’anno sarà Matteo Truffelli, da qualche mese scelto come presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana per il prossimo triennio. Truffelli, 44 anni, è professore di Storia delle Dottrine Politiche all’Università di Parma, vive l’associazione assieme alla moglie da tanti anni ricoprendo diversi incarichi di servizio diocesani, regionali e nazionali. Con gli occhi di chi sta vivendo un po’ in “regia” il rinnovamento della Chiesa e dell’associazione, Matteo Truffelli aiuterà i presenti a ragionare sulle prossime missioni pastorali e sui compiti ai quali ciascun socio di Ac è chiamato sin da oggi. A fare gli onori di casa sarà il presidente diocesano Giuseppe Ancona introducendo il saluto di mons. Domenico Padovano, vescovo di Conversano-Monopoli. Per maggiori informazioni sull’attività dell’associazione diocesana, si segnala il nuovo sito internet www.acconversanomonopoli.it

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.