La comunità cristiana di Fasano e quella diocesana in generale si apprestano a vivere un momento di grande gioia e partecipazione. Infatti nella ricorrenza liturgica dell’Immacolata concezione di Maria, lunedì 8 dicembre alle ore 19,00 sarà ordinato diacono Mauro Sabino, giovane fasanese che ha effettuato il suo cammino di fede e di formazione nell’ambito della parrocchia di san Giovanni Battista, matrice in Fasano. Sarà il vescovo mons. Domenico Padovano, alle ore 9,00 a presiedere la solenne liturgia nel corso della quale il giovane seminarista sarà ordinato Diacono. Il Diaconato è l’ultimo “scalino” del cammino vocazionale e di formazione prima del sacerdozio. Per don Sandro Ramirez, parroco della Matrice di Fasano, si tratta di un momento di grazia del Signore in quanto quando un giovane decide di seguire un cammino vocazionale di servizio a Dio e agli uomini; il diacono è il segno di Dio, servitore dell’uomo. Il 2014 dal punto di vista vocazionale è stato un anno fecondo per la chiesa di Fasano: infatti era dal 1978 che nella parrocchia Matrice non veniva ordinato un sacerdote diocsano (don Vito Palmisano) mentre un mese fa era stato ordinato sacerdote don Carlo Semeraro, un altro giovane della parrocchia che una decina di anni fa aveva iniziato in insieme a Mauro Sabino il cammino vocazionale. L’Ordinazione diaconale è,peraltro, anche un rito ricco di suggestioni e di segni che sarà seguito da numerosi fedeli e trasmesso in diretta da Radio Diaconia (92,7 e 94,4 Mhz) oltre che in diretta streaming sul sito www.radiodiaconia.it

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.