E’ stata indetta la gara per la ristrutturazione della Palazzina ex Omni di proprietà del Comune di Fasano, sita in via Mignozzi. La gara prevede che la ditta interessata a partecipare all’appalto presenti oltre all’offerta per la realizzazione dei lavori anche il progetto esecutivo delle opere da realizzare. Si tratta, infatti, di un appalto di tipo integrato: lavori e progetto esecutivo. Il prezzo a base d’asta è di 582.577,63 (IVA esclusa). Le offerte potranno essere presentate entro il prossimo 3 dicembre. I fondi per la realizzazione delle opere previste rivengono dal finanziamento europeo, “girato” dalla Regione Puglia al Comune di Fasano, del progetto definitivo di realizzazione di uno Sportello per l’integrazione socio-sanitaria-culturale degli immigrati e di un alloggio sociale per adulti in difficoltà che si chiamerà “Stella Polare”. Il progetto della ristrutturazione della palazzina di via Mignozzi, prevede il finanziamento europeo, “girato” dalla Regione Puglia, di 700mila euro ed un cofinanziamento, da parte del Comune di Fasano, di 260mila euro. I lavori di ristrutturazione prevedono «sostanzialmente la riorganizzazione degli spazi interni della palazzina – spiega Donato Ammirabile, assessore ai Lavori pubblici – nonché interventi di ristrutturazione edilizia riguardanti le finiture, gli impianti, gli infissi, l’installazione del vano ascensore e la sistemazione del cortile esterno. Abbiamo anche fissato i tempi di esecuzione, dall’aggiudicazione della gara – chiarisce Ammirabile -: per la progettazione esecutiva si tratta di 30 giorni decorrenti dalla data dell’ordine di servizio impartito dalla responsabile del procedimento; di 270 giorni per l’esecuzione delle opere previste decorrenti dalla data di consegna dei lavori. Ritengo, quindi, che entro la fine del prossimo anno si possano inaugurare i due nuovi servizi sociali destinati agli immigrati e agli adulti in difficoltà».

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.