E’ stato sorpreso alla guida di un’auto senza patente, nonostante gli fosse stata ritirata e per giunta era soggetto a regime di restrizione della libertà per pre4cedenti condanne correlate ad attività del contrabbando. Così i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile. della Compagnia di Fasano lo hanno tratto in arresto per violazione degli obblighi restrittivi emessi dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce. L’uomo, 57enne era stato sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova, era stato più volte denunciato per inosservanza delle relative prescrizioni. Col provvedimento del giudice è stata disposta la revoca di ogni beneficio ed il ripristino dell’esecuzione della pena in carcere dove dovrà scontare il residuo di pena di circa 5 anni

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.