Estate tempo di vacanze ma anche di riflessioni e neanche la politica sfugge a questa norma. Così, ancora una volta a Selva di Fasano si sono ritrovati esponenti politici di rilievo nazionale per parlare dei principali temi di attualità politica. L’Occasione è stata data dal dott. Antonio Scianaro, capogruppo in consiglio comunale dei Circoli nuova Italia, che anche quest’anno ha organizzato un incontro dibattito sul tema “Politiche e prospettive elettorali al tempo del Governo tecnico”. A dibattere sull’argomento, moderato dal giornalista Enzo Magistà: i sen. Nicola Latorre e Gaetano Quagliarello e gli onorevoli Alfredo Mantovano e Angelo Sanza. L’elegante gazebo dell’Hotel Sierra Silvana è stato affollato da pubblico e rappresentati politici ed istituzionali che hanno ascoltato con attenzione il dibattito, perché in questi incontri quasi informali, spesso si colgono le anticipazioni di quello che sarà l’orientamento politico delle varie formazioni. Elezioni anticipate, riforme, a cominciare da quella elettorale, preferenze, m anche le emergenze sociali a cominciare dall’occupazione e dall’inquinamento ambientale i temi toccati, con le varie sfumature e orientamenti che si rifanno alle linee politiche nazionali dei vari esponenti. Tra le righe si è compreso che i partiti che oggi sostengono quassi tutti il governo tecnico, si stanno preparando per l’appuntamento elettorale di primavere con l’intento di tornare a governare il paese e sia nel centro destra che nel centro sinistra sono convinti di riuscire a prevalere nelle prossime elezioni. L’ago della bilancia le formazioni di centro che attendono la prova elettorale siciliana delle prossime settimane per schierarsi apertamente. Un dibattito vivace e interessante che il pubblico ha mostrato di gradire e che ha portato Fasano e la Selva alla ribalta mediatica

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.