La Technoacque Fasano affida ad Antonio Scoditti la guida della panchina per la stagione 2012-2013. Il professore mesagnese, 58 anni, è già stato a Fasano nella stagione 1983-84 in Promozione, disputando un campionato di vertice che gli valse l’anno dopo un’offerta in serie C. Nella sua carriera ha calcato parquet importanti, dalla serie B/2 a Mesagne, alla C/1 ad Ostuni, passando per il basket femminile con successi a Mesagne, Pulsano e Monopoli. Oltre al coach sono stati tesserati anche Pierluigi Risolo, 35 anni, 202 cm, esperto pivot che finora ha militato sempre in serie nazionali, dalla A dilettanti a Vigevano, alla B/2 con Civitanova Marche, Cagliari e Bari, fino alla C nazionale con Francavilla e Libertas Taranto lo scorso anno; Mauro Santoro, playmaker di 24 anni, 180 cm, proveniente dalla Mens Sana Mesagne appena retrocessa in serie D; Stefano Sirena, play-guardia di 22 anni, 185 cm, che nella scorsa stagione con la maglia del San Vito è stato tra i top scorer della serie C regionale. I tre innesti completano l’elenco dei seniores nel roster, al quale si aggiungeranno gli under del vivaio fasanese. “Siamo sodisfatti dei nostri acquisti–afferma il presidente della Technoacque Vito Santoro- Scoditti è un tecnico preparato e la sua esperienza sarà utile per condurre un campionato tranquillo. Abbiamo anche rinforzato la squadra con giocatori di ottimo livello e siamo fiduciosi che gli sforzi che abbiamo fatto finora ci regaleranno un’altra stagione divertente”. La preparazione precampionato comincerà dopo Ferragosto.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.