Nominata la commissione giudicatrice per l’appalto del servizio di gestione dei rifiuti urbani che dovrà valutare l’offerta migliore tra le quattro pervenute al Comune di Fasano. Le quattro aziende che concorrono a vincere la gara d’appalto sono: la Monteco di Campi Salentina (società che attualmente gestisce il servizio in città), la Tra.De.Co di Altamura, la Aimeri Ambiente di Rozzano (Milano) e l’Ati formata da Econord (Varese) e la società piemontese Tecnoservice. L’apertura delle buste era prevista per lo scorso 5 luglio, ma rinviata proprio per via della mancata nomina della commissione giudicatrice. Adesso che è tutto pronto, il dirigente del settore dott. Antonio Orefice ha fissato l’apertura per il prossimo 18 luglio. L’assegnazione del servizio deve avvenire necessariamente entro il 31 agosto per evitare l’annullamento della gara per via delle nuove norme in materia in corso di approvazione da parte della Regione Puglia.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.