Il Comune di Fasano ha sottoscritto un’apposita convenzione con la società “Pubblieffe Italia”, azienda di Capurso specializzata nel settore della pubblicità esterna, della segnaletica stradale e dell’arredo urbano, al fine dell’installazione, nel territorio fasanese, di impianti pubblicitari con il sistema della sicurezza passiva, e della fornitura di targhe toponomastiche. L’accordo stipulato ci consentirà di denominare con apposite targhe le nuove vie già mentre le targhe toponomastiche verranno svelate in un’apposita cerimonia che si terrà entro la fine di aprile La “Pubblieffe” provvederà anche al monitoraggio ed al rilievo fotografico degli impianti pubblicitari abusivi che dovrà rimuovere (assieme a quelli obsoleti), previa autorizzazione del comando di Polizia municipale. Il servizio complessivo, fornitura, posa in opera di impianti pubblicitari, targhe toponomastiche e monitoraggio e rimozione degli impianti abusivi o troppo vecchi e non più utilizzabili sarà a costo zero per il Comune dal momento che la ditta introiterà , come corrispettivo, l’incasso derivante dalla pubblicità che riuscirà a raccogliere, mentre il 10 per cento dei ricavi annui di essa verranno versati nelle casse del Comune, così come le imposte e tasse di competenza. Entro il prossimo 20 aprile, la ditta di Capurso dovrà fornire e installare le 25 targhe delle vie e piazze, la cui intitolazione è stata decisa dall’Amministrazione comunale nelle scorse settimane: ogni targa conterrà le generalità dell’intestatario della via, le date di nascita e decesso, oltre alla professione o mestiere che sono stati svolti in vita

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.