L’assessore ai Servizi sociali del Comune di Fasano, Martino Rubino, ha scritto una missiva alla Provincia di Brindisi con la quale, manifestando la disponibilità dell’Amministrazione comunale ad accogliere la sezione distaccata del Centro per l’Impiego, comunica l’individuazione dei locali di proprietà del Comune nei quali allocare il servizio, ossia quelli posti a piano terra della palazzina ex “Omni” in via Mignozzi al civico 96, a Fasano. “Si tratta della porzione dello stabile che non sarà interessata dai lavori di ristrutturazione previsti per la realizzazione del Centro polivalente per gli immigrati ” spiega l’assessore Rubino -, bensì di alcuni locali che, altrimenti, rimarrebbero vuoti ed inutilizzati. Nei prossimi giorni, assieme a Vincenzo Ecclesie, assessore provinciale al Mercato del lavoro, effettuerಠun sopralluogo nei locali in questione al fine di valutare gli spazi disponibili, così da dare la possibilità alla Provincia di procedere all’allestimento del Centro per renderlo accessibile agli utenti. Contestualmente ” afferma l’assessore Rubino ” individueremo le modalità organizzative del servizio e la gestione dello stesso: va da sè ” sottolinea Rubino ” che la Provincia, competente in materia, dovrà dislocare a Fasano, nei giorni e nelle ore che stabiliremo, proprio personale per consentire l’attivazione dello sportello

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.