Dopo l’illuminazione pubblica, in arrivo anche la condotta idrica alla Zona Industriale Nord di Fasano. Il Comune di Fasano ha approvato nei giorni scorsi il progetto per realizzare l’estendimento della rete idrica in vai dell’Energia. Progetto che adesso è stato inviato all’Acquedotto pugliese per il rilascio del parere di competenza. “La situazione di disagio per i cittadini e le piccole e medie imprese che insistono nell’area industriale nord di Fasano è davvero insostenibile ” afferma il sindaco Lello Di Bari -; proprio in via dell’Energia, in particolare, la mancanza della rete dell’acquedotto provoca certamente un vero e proprio disservizio, tanto più che l’area considerata è piena non soltanto di piccole e medie attività produttive ma, ormai da oltre un decennio, è diventata anche residenziale a tutti gli effetti”. A distanza di pochi giorni, questo sembra un vero e proprio nuovo risultato portato a casa dai soci dell’associazione “Zona In”, sodalizio che mette insieme i residenti della Zona Industriale. Qualcuno lamenta la strana celerità che caratterizza questi lavori pubblici, dato il periodo elettorale. Ma in certe situazioni di estremo e consolidato disagio, nell’interesse dei cittadini, è sempre bene commentare la notizia con un semplice “meglio tardi che mai!”.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.