Il Fasano continua a perdere partite a fine incontro e prosegue la discesa verso il fondo della classifica A godere questa volta delle disgrazie del Fasano è il Tricase, nel recupero di una giornata salatata per le avverse condizioni meteo che causarono il rinvio dell’incontro. Il primo tempo finisce a reti inviolate con non troppi spunti di cronaca. La ripresa vede il Tricase passare a vantaggio grazie ad un calcio di rigore segnato da Ferrante per fallo di Ciafardino. A metà ripresa il tecnico del Fasano viene espulso per proteste, ma al 42′ i biancazzurri pareggiano grazie ad una rete di Brescia. E’ la rete che fa ben sperare per tornare a casa con dei punti preziosi per la classifica. Invece al 45′ è il tricasino Amadu che trafigge i portiere del Fasano che dopo una serie lunghissima di risultati negativi si trova al penultimo posto in classifica. E domenica al Vito Curlo arriva il capolista Monopoli per una partita quasi da ultima spiaggia per i biancazzurri. Invece la rete provoca la reazione dei padroni di casa che

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.